NAVIGATOR
INDEX
1 TROFEO GASTRONOMICO RRG
3 TROFEO RRG
FOTO ATTIVAZIONE
SCHEDA EVENTO
HOME PAGE HAMRADIO
TUTTI I MEMBRI RRG


Reggia e Parco di Capodimonte
NAPOLI - 1/2 Luglio 2006
DCI (NA123,NA124,NA125) - ITA (F839) - WAIS (EK46) - IDCA (168) - Locator (JN70DV)
REPORT : 1632 QSO (810 IN 20M) - 4 REFERENZE - 12 OPERATORI
I VINCITORI : I1EEW - IK8OZV - SP5PB

Attivazione radioamatoriale effettuata per gentile concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico e Etnoantropologico di Napoli e Provincia (Piazza Plebiscito 1 – 80132 Napoli)

UN PO' DI STORIA:

Il Real Bosco, che circonda per circa centoventiquattro ettari la reggia di Capodimonte, nasce nel 1735 come riserva di caccia del re Carlo III di Borbone. L’impianto vegetale originario fu pensato in funzione dei diversi tipi di selvaggina e delle tecniche venatorie. Una parte del parco fu coltivata a frumento anche per alimentare la selvaggina residente. Nell’Ottocento tutta l’area di Capodimonte fu protagonista di grandi cambiamenti. Sotto il regno di Ferdinando I il bosco, pur confermando la sua primaria destinazione d’uso, assunse man mano i caratteri del giardino all’inglese. Con l’ascesa al trono di Ferdinando II il parco subì una radicale trasformazione e divenne adatto più al passeggio che alla caccia. La trasformazione si estese anche agli edifici che furono abbelliti e ampliati. L’avvento dei Savoia nel XIX secolo rappresentò una continuità per il complesso che si modificò solo in alcune sue parti. Porta di Mezzo ci introduce in quella parte del Bosco che ha conservato il tracciato settecentesco. Dal piazzale si dipartono cinque viali che si irradiano a ventaglio nel bosco. Il viale di mezzo terminava su di una colossale statua, denominata il Gigante, ora collocata vicino alla Fontana di Mezzo ed in parte costituita da frammenti antichi. Lo Stradone della Porcellana conduce invece alla Real Fabbrica della Porcellana, voluta da Carlo III di Borbone nel 1743. Lo Spianato, ossia il promontorio intorno alla reggia, ha invece origini ottocentesche e doveva essere un’area a giardino con piante rare e pregiate.

Viali del Bosco Zona Parco antistante la Reggia Porta e Palazzo Colletta Casino dei Principi
INFO : EMAIL SEZIONE DCI DELL'RRG - EMAIL SEGRETERIA DELL'RRG - SITO UFFICIALE DCI