NAVIGATOR
INDEX
FOTO ATTIVITA
POST ATTIVITA
HOME PAGE HAMRADIO

Riserva Regionale Naturale Rio Torsero a Ceriale
IFF286 : I1ASU - I1ZB - IZ5GST - IQ8RB
RISERVA REGIONALE NATURALE RIO TORSERO A CERIALE - IFF286

Sono le 8.00 di sabato 16 ottobre 2010, sto partendo per Albenga dove, intorno alle 9.00, dovrebbe arrivare mia moglie; squilla il telefono, è mia moglie: ' sono a Nizza, il treno ha oltre tre ore di ritardo'!
Resto un attimo pensoso, ma non più di tanto; a Ceriale c'è l'IFF286, potrei approfittarne per fare una riattivazione! Prendo la valigetta "dell'attivatore", carico una sola batteria, le fidate MFJ ed i soliti accessori indispensabili.
Arrivo a destinazione e mi fermo innanzi ad un cancello con un cartello riportante la dicitura" Rio Torsero limite area protetta"! Resto perplesso un attimo e inizio a spostarmi lungo la recinzione; verso sud termina contro la recinzione dell'autostrada A10, Genova-Ventimiglia; dalla parte opposta prosegue lungo un campo fino ad una casa; prendo l'auto e vado verso monte, parcheggio e, a piedi, proseguo nella ricerca, tutto recintato fino al limite delle strade comunali. Una signora si affaccia al balcone con il più classico: 'cerca qualcuno'? Mi spiego e lei mi conferma che l'area protetta è tutta recintata e che le visite avvengono solo dietro prenotazione e con guida accompagnatrice! Ringrazio e proseguo nel periplo dell'area; ispeziono tutto il lato ovest e devo prendere atto, mio malgrado, che non potrò fare attività quella mattina.
Un paio di giorni dopo, su internet trovo il telefono della cooperativa che gestisce l'area; telefono ed apprendo che non sono più loro i responsabili: hanno perso l'appalto! Mi danno un paio di indicazioni e, al primo tentativo, sono fortunato; tramite Salvatore Ik1AWV, riesco ad avere il numero di telefono dell'incaricato della cooperativa LA SPERANZA; lo contatto e fisso un primo appuntamento, ci vedremo sul posto per un sopralluogo. Il resto è routine! Contatto Nini I1ZB, abita a pochi chilometri, che accetta con entusiasmo di far parte del gruppo; Stefano IZ5GST, non se lo fa ripetere due volte; Salvatore rinuncia, non è molto in forma ed ha qualche impegno.
La mattina del 23/11 alle 8.00 siamo tutti sul posto, l'appuntamento era fissato alle 8.30! Nell'attesa del responsabile, preparo le MFJ per l'auto di Nini; devo allungare lo stilo degli 80m di circa 25 cm, lui lavorerà solo in cw, quindi le mie antenne sono tutte 'corte'.
Appena ci aprono il cancello, Stefano ed io montiamo i dipoli, Nini appresta la sua stazione e inizia le chiamate; in 80 m non c'è molto traffico; io inizio in 40 SSB mentre Stefano termina il montaggio del dipolo.
In 40 c'è un pile-up sostenuto, ci si può divertire. Alterniamo le emissioni e le bande, consentendo a I1ZB di essere sempre in aria in CW; una buona esperienza anche per noi 'fonisti'.
Dopo 4 ore di attività, terminiamo le trasmissioni; risulteranno a log poco più di 600 collegamenti, di cui oltre 110 in CW, non male direi.
La mattinata anche climaticamente ci è stata favorevole; raccogliamo le nostre apparecchiature, stanchi ma soddisfatti! Stefano, una volta tanto tocca a lui, ha molta strada da percorrere ed è bene che si incammini.
Ci salutiamo dandoci appuntamento per una prossima attivazione, dove e quando non si sa, ma si farà!
73 Piero, I1ASU.



Visita il sito ufficiale del Diploma Castelli d'Italia