Caricamento

Policy Privacy & Cookies : Questo sito utilizza esclusivamente cookies tecnici proprietari necessari per il contatore visite (interno) e funzioni di gestione e di sicurezza. NON utilizza terze parti, NON e' un sito commerciale, NON effettua alcuna profilazione dei visitatori, NON contiene pubblicita' profilata. Vengono trattati solo dati forniti dagli utenti per gli scopi previsti dal portale. Il consenso ed i cookies, sono validi per tutti i portali ospitati dal dominio www.rblob.com e pagine speciali ospitate da altri domini sino alla chiusura del browser. Leggi l'informativa completa su Policy Privacy & Cookies.
Continuando la navigazione o cliccando su dichiari di aver letto e accettato.
Evento Dai Day - 06/10/2018
Diploma delle Abbazie Italiane


Menu
Login - Forgot - Registrati
HOME PAGE
ATTIVAZIONI
CLASSIFICHE
REGOLAMENTO
EDIZIONI PRECEDENTI

Web Counter

Please view policy




REGOLAMENTO DAI DAY

Organizzato dalla Sezione A.R.I. di Busto Arsizio – L06


Nel 2016 è stato istituito il “DAI-day”, manifestazione radiantistica a cadenza annuale che si svolge il primo sabato di ottobre di ogni anno, dalle 06.00 UTC alle 17.00 UTC (dalle 08.00 alle ore 19.00, ora legale italiana).

Per il 2018 la data è sabato 6 ottobre.

REGOLAMENTO

Scopo: collegare stazioni portatili che attivano referenze DAI.

Bande: 80m, 40m, 20m, 15m, 10m.

Modi: solo SSB.

Categorie: AP - Attivatore portatile, H - Hunter.

AP - Attivatori portatile: potranno attivare in deroga al regolamento DAI al massimo 5 referenze nelle 11 ore di durata della manifestazione. Non sono consentite attività dal proprio QTH abituale.

Sono validi solo tutti i QSO tra Attivatori ed Hunter. I QSO tra Attivatore ed altro Attivatore non concorreranno allo score della manifestazione DAI-day né al quorum minimo dell'attivazione; questi QSO saranno ritenuti validi solo per l'accredito ai fini del diploma DAI.

Saranno validi più di un QSO tra lo stesso Attivatore e lo stesso Hunter solo se effettuati sulla stessa banda ma referenza diversa, oppure sulla stessa referenza ma banda diversa. Per quanto ovvio, più di un QSO stesso Attivatore, stesso Hunter, stessa referenza e stessa banda, anche se in orario diverso, viene ritenuto doppio e quindi scartato.

E’ consentita la partecipazione al DAY-dai in una sola categoria, o Attivatore o Hunter.

Punteggi:

Hunter: ogni QSO in 40 e 80 m varrà 1 punto, ogni QSO in 20 e 15 metri varrà 2 punti, ogni QSO in 10 metri varrà 3 punti. Ogni referenza DAI collegata, indipendentemente dalla banda, costituirà un moltiplicatore. Lo score finale è dato dalla somma dei punti/QSO moltiplicata per la somma delle referenze DAI collegate.

Attivatori: ogni QSO in 40 e 80 m varrà 1 punto, ogni QSO in 20 e 15 metri varrà 2 punti, ogni QSO in 10 metri varrà 3 punti. Ogni referenza DAI attivata, indipendentemente dalla banda, costituirà un moltiplicatore. Ogni comune attivato costituirà un secondo moltiplicatore. Lo score finale è dato dalla somma dei punti/QSO moltiplicata per il numero di referenze DAI attivate moltiplicata per il numero dei comuni attivati. A titolo di esempio: 2 referenze in 1 solo comune avranno come score punti-QSO x 2 referenze x 1 comune ....... 2 referenze in 2 comuni diversi avranno come score punti-QSO x 2 referenze x 2 comuni .

Gli Attivatori useranno un solo Callsign anche in caso di attività multi operatore.

Gli Attivatori dovranno attenersi al Regolamento DAI, in particolare per il numero di QSO (100 per le new one, 80 per le riattivazioni) ed inviare il materiale previsto dallo stesso Regolamento DAI per l'accredito delle attività.

Gli attivatori dovranno evitare le frequenze assegnate alle operazioni di emergenza.

Sia Attivatori che Hunter dovranno utilizzare potenze compatibili con quanto disposto dalla normativa vigente.

ORARIO ultima attivazione della giornata:

Al fine di evitare che l'ultima attivazione della giornata non raggiunga il quorum allo scadere del tempo regolamentare, si suggerisce di iniziare l'ultima attività ad un orario utile per il completamento della stessa, poiché in caso non venga completata entro il limite previsto, non verrà tenuta in considerazione quindi non valida ai fini della manifestazione DAI-day, sia per gli Attivatori che per gli Hunter. La stessa attività rimarrà invece sospesa, quindi da completare, ai fini del diploma DAI.

Per quanto ovvio, non potrà essere iniziata una nuova attivazione se non si è completata (raggiunto il quorum previsto) quella precedente e non è consentito ritornare su attivazioni concluse.

Operazioni post DAI-day:

Al termine del DAI-day i partecipanti dovranno inviare entro il termine tassativo di 30 giorni il proprio log in ADIF ed il materiale previsto per la convalida dal Regolamento DAI all’indirizzo del Manager DAI, IK2WZQ: dai@aribusto.it specificando nell’oggetto “DAI-day” seguito dal proprio nominativo. Nel corpo della mail specificate la categoria per la quale concorrete: AP o H. I partecipanti nella categorie AP dovranno indicare le referenze attivate. Il log dovrà contenere la sigla della referenza DAI attivata o collegata nel campo “comment”. Nominate il vostro log come segue: per Hunter: DD undescore vostrocall.adi, esempio: DD_IU4ZZZ.adi. Per Attivatori: inviare un log per ogni referenza attivata e nominarlo così: DD_IU7ZYX_PL0001.adi. Non mettete /P o simili suffissi o prefissi.

Premi:

il vincitore di ogni categoria (Attivatore portatile e Hunter) sarà premiato con un’opera d’arte realizzata da un noto artista locale. Saranno altresì premiati il secondo ed il terzo classificato di ogni categoria e il primo operatore straniero nella categoria Hunter. I premi saranno conferiti durante la successiva Convention DAI di maggio.

Penalità:

Ogni QSO non riscontrato nel log del corrispondente non verrà considerato ai fini del calcolo del punteggio finale. Devono combaciare Attivatore, Cacciatore, Data, Banda, Modo e Referenza. Ogni referenza DAI reclamata che non risulterà collegata per assenza del QSO, ovvero QSO difforme nel log dell’Attivatore, non sarà calcolata come moltiplicatore. Gli attivatori che non invieranno il materiale richiesto o che lo invieranno oltre il tempo massimo senza fornire giustificazione saranno squalificati e non potranno partecipare ad ulteriori DAI-day. Saranno altresì squalificati quegli Attivatori e Hunter che non rispetteranno il regolamento o sul cui operato sia provata un’azione truffaldina, con riserva di ulteriori provvedimenti da parte dello Staff DAI. Per i qso Attivatori effettuati con Hunter che non partecipano all'evento DAIday, quindi non inviano il proprio log, verrà applicato il criterio dei QSO UNICI, come nei maggiori contest mondiali.

Per ogni contestazione lo Staff DAI deciderà in maniera definitiva e inappellabile.

DAI-ARI Busto Arsizio

Lo Staff